Arte culinaria e Arte visiva

lo Spazio d’Arte del “San Martino”
è lieto di ospitare una nuova rassegna artistica  la nuova e pittrice Gianna Giacomin

Dopo l’esposizione  delle opere provenienti dalla recente personale “FERRO E FAVOLE”, di
Andrea Pezzile, pittore all’avanguardia per idee, progettazione  e  tecniche – ricordiamo il suo dipinto “Madame Butterfly (sic transit gloria mundi)” apre il nostro sito internet –

“Ferro e favole” è ora richiesta dalla Galleria “Il Tempo Ritrovato” di Roma (www.arteperte.it)

Gianna Giacomin nata a Preone (UD), risiede attualmente a Gaggio di Marcon (VE).
Dipinge con una varietà ed intensità cromatica che denotano la profonda conoscenza della storia dell’Arte e delle sue molteplici correnti, non solo, Gianna scrive poesie, trasforma in versi le sue emozioni e le sue passioni più profonde che, non in ultimo, emergono con profonda e risoluta intensità nelle incisioni in bianco e nero, creazioni dal sapore impressionista.
Accendiamo, così, una luce nella comprensione dell’opera artistica della nostra geniale concittadina. E’ un’autrice dalla notevole anzianità espressiva, che da molti anni imprime le tele con la sua arte. Questa presentazione aiuta a farci conoscere qualcosa di più della donna, della pittrice e del suo mondo interiore, dal quale promana incessante e provocante lo stimolo a rappresentare su tela, con colori mai leggeri, mai eterei -anzi!-, le passioni e le emozioni che potremo assaporare in questa singolare esposizione.
Sensazione di forza, di vitalità, voglia di vedere il mondo da un'altra prospettiva: tutto confluisce nella dinamica intensità degli spazi che l'autrice interpreta con un temperamento energico, ma sempre in armonia con la compostezza espressiva caratterizzante.Come afferma la stessa Gianna: "...cercando l'essenzialità delle forme e dei colori”  la pittura offre risultati particolarmente suggestivi.
Michela Berto